Aldo Ferrari
Nato ad Ancona nel 1961. Laurea in Lingua e Letteratura Russa (Università Ca’ Foscari di Venezia) e Dottorato di Ricerca in Armenistica (Università Cattolica di Milano). Insegna Lingua e Letteratura Armena, Storia e Istituzioni del Caucaso e Storia del Pensiero Russo all’Università Ca’ Foscari di Venezia. È responsabile dei Programmi di Ricerca “Russia” e “Caucaso-Asia Centrale” dell’Istituto per gli Studi di Politica Internazionale (ISPI) di Milano.

Le principali aree di ricerca sono la Russia, l’Armenia e il Caucaso, sia nell’ambito storico-culturale sia in quello politico.

Tra le pubblicazioni più importanti

Alla frontiera dell’impero. Gli armeni in Russia (1801-1917)
Edizioni Mimesis, Milano 2000

La foresta e la steppa. Il mito dell’Eurasia nella cultura russa
Libri Scheiwiller, Milano 2003

Il Caucaso. Popoli e conflitti di una frontiera europea
Edizioni Lavoro, Roma 2005

L’Ararat e la gru. Studi sulla storia e la cultura degli armeni
Edizioni Mimesis, Milano 2008

Articoli
L’Oriente e la cultura russa
In N. Misler (a cura di) La Russia e l’Oriente, Milano, Skira 2013, pp.28-31. Articolo introduttivo al catalogo della mostra a Palazzo Strozzi, Convegno: Fuoco e Ghiaccio. L’Avanguardia russa, la Siberia e l’Oriente, 26 settembre 2013 - 19 gennaio 2014

Video

Documenti

Viaggi