Maurizio Harari
Nato nel 1953. Alunno del Collegio Ghislieri dell’Università di Pavia (1972). Laurea in Lettere, ind. classico 1976. Professore di Etruscologia ed archeologia italica presso l'Università di Pavia. Esperienza didattica presso University College London (1988-91) e presso l'Università di Ferrara (1992-2000). Dal 1988 membro corrispondente dell’Istituto Nazionale di Studi Etruschi ed Italici.

Tra i suoi principali lavori:

La Collezione Casuccini, II (Ceramica attica etrusca e falisca), Roma, L’Erma di Bretschneider, 1996 [in coll. con E. Paribeni e M.T. Falconi Amorelli]

The Italiote Red-Figured Vases in the Museo Camillo Leone at Vercelli, Roma, L’Erma di Bretschneider, 1997 [(in coll. con A. Cambitoglou]

Plinio il Vecchio, Storia delle arti antiche, trad. e comm. di S. Ferri, Milano, B.U.R., 2000 (curatela di)

Gli Etruschi del Po, Pavia, Edizioni Libreria Cardano, 2000

Storia di Ferrara, II (Spina tra archeologia e storia), Ferrara, Corbo Editore, 2004 [(in coll. con F. Berti, curatela di]

I misteri di Pompei. Antichità pompeiane nell’immaginario della modernità, Pompei, Flavius, 2008 [in coll. con R. Cremante, S. Rocchi ed E. Romano, curatela di]

Introduzione a Filostrato Maggiore, Immagini, a cura di L. Abbondanza, Torino, Aragno, 2009.

Video

Documenti

Viaggi