Calendario partenze
 Culture delle Americhe  Calendario completo In collaborazione conIl Mulino  Cultura dei territori

Dicembre 2018

Maya: i signori della foresta

Ormai nessuno crede più alla romantica favola di Maya operosi ed ecologici, pacifici e devoti. Il molto che è stato scoperto in questi ultimi decenni non consente più fantasie così irreali. Eppure il fascino dei Maya e delle loro splendide città di epoca classica pare ogni anno più forte e convincente. Espressione della meraviglia del mondo per una cultura che seppe raggiungere conquiste dello spirito eccezionali.

Marzo 2019

Dixie Land - South Carolina, Georgia e Florida

L’ispezione che ha posto le premesse di questo viaggio è stata impegnativa. Venata da una sorta di pessimismo. Partendo sostava in noi il sospetto che sarebbe stata un’ispezione costosa e probabilmente inutile. L’impatto con la Florida e con Miami è stato duro. Delusione cocente in South Beach e nel cosiddetto angolo ’deco’ di Miami. Poco da vedere, spesso rifatto ieri. Immerso in una realtà balneare molto lontana da ciò che siamo soliti definire ’’qualità’. Ma proprio quan ... [continua]

Aprile 2019

Washington - Virginia e Philadelphia

Dopo Londra, Berlino e San Pietroburgo è ora la volta della capitale americana Washington, oggetto di una visita ’integrale’. Davide Domenici guiderà i nostri amici nelle collezioni precolombiane e afro-americane. Giulio Fenyves si occuperà dell’architettura contemporanea e neo-classica. Stefano Cammelli sarà il collante con approfondimenti sulla storia americana e della Virginia oltre che, naturalmente, le collezioni di arte orientale (Philadelphia e Sackler a Wash).

Agosto 2019

Perù e Bolivia - Parte prima: La sierra

È il Perù più tradizionale e più visitato. Monumenti che hanno raggiunto una fama internazionale, celebrati in tutto il mondo. Non si tratta solo di Machu Picchu, ma dell'insieme della grande cultura incaica che in Ollantaytambo e nei terrazzamenti di Pisaq raggiunge i suoi vertici più straordinari. Poi, salendo verso il Titicaca, la emozione del tramonto a Sillustani. Quindi l'attraversamento del lago, il sorgere della Cordigliera Blanca dalle acque blu del Titicaca. Le vette innevate del ... [continua]

Perù e Bolivia - Parte seconda: La costa

Quando, alla fine degli anni Sessanta, VIAGGI di CULTURA cominciò a venire in Perù non c'erano occhi che per il mercato di Pisaq e – naturalmente – per Machu Picchu. Gli archeologi dell'Università di San Marcos che incontrammo avevano, però, ben altre idee. Sostenevano che la regione di Machu Picchu non aveva più segreti, mentre il futuro dell'archeologia peruviana sarebbe stato la costa. Sembrava un'affermazione... un po' così. Cosa poteva esserci di interessante in uno dei deserti pi ... [continua]