Corsi in diretta Lezioni Audioviaggi
Calendario
 Corsi in diretta  Viaggi In collaborazione conIl Mulino  Cultura dei territori

Giugno 2020

Lago Baikal

Luogo quasi inaccessibile, infinitamente lontano da ogni possibile Oriente, il Lago Baikal è una delle aree naturali più interessanti della Siberia: i suoi paesaggi e la sua fauna ne fanno un luogo molto particolare. Tuttavia, rispetto ad altri posti ugualmente misteriosi - come la penisola di Kamchatka - il Baikal è luogo di residenza di una delle molte tribù mongole - i Buriati - che hanno portato qui il loro sciamanesimo e il lamaismo tibetano.

Pirenei orientali

Luglio 2020

Cork e Kerry - Irlanda

Armeni, Georgiani e Bizantini. Turchia orientale

Regione di transiti e di passaggi, cerniera tra l'Europa Orientale e il Vicino Oriente, quella che oggi usa chiamare Turchia Orientale è una regione dalla storia complessa, dunque particolarmente affascinante. In realtà non sarebbe errato chiamarla, piuttosto, Anatolia Orientale. Un tempo intorno al lago di Van e sulle montagne circostanti il paesaggio era completamente diverso. Documenti cuneiformi - che risalgono all'epoca dell'invasione assira (VIII secolo a.C.) parlano di una regione ricca ... [continua]

Agosto 2020

Cina Ningxia, Gannan e Sichuan

Un viaggio indimenticabile, la cui incredibile varietà sembra quasi sfiorare la perfezione che in tanti attribuiscono al solo (nostro) Perù. Nel volgere di pochi giorni l'itinerario conduce dal deserto del Gobi al Fiume Giallo, poi alle grandi praterie tibetane limitate da catene innevate, e quindi alle dolcissime e brumose risaie del Sichuan.
Lampi di cultura Cina, Gansu, Labrang

Mongolia (con estensione a Pechino)

Itinerario molto bello e importante. L'identificazione della Mongolia con il solo suo aspetto naturale è convinzione dura a morire ma dal nostro punto di vista non accettabile, errata. Certo, volendo si può andare in Mongolia per vedere solo paesaggi, ma... si ha una vaga idea di quel che si perde?

Steppe dell'Asia centrale: dai kurgan degli Sciti all'Islam

L'arte di tumuli funerari degli Sciti (saka), le nuove scoperte delle città che fecero parte della Via della Seta anche in epoca preislamica, la splendida e inattesa arte islamica.
E l'orgoglio di presentare per questo itinerario un conferenziere - archeologo di formazione classica - che ha lavorato per anni in Kazakhstan e lo conosce, probabilmente, come pochi altri. Una primizia da non perdere.

Tra Oxus e Issarte. Tajikistan e Pamir Highway

L'itinerario di agosto dedica ampio spazio alla Pamir Highway, una strada che si muove a oltre 3000 m di altezza e costeggia a lungo il corridoio del Wakhan.

Settembre 2020

North Galles & Liverpool

Estremadura - Spagna

L'Estremadura fu, fino a pochi decenni fa, una delle più dimenticate e povere regioni della Spagna.
Paese di pastori e di porcari era noto solo per la miseria delle sue terre.
Entrata a fare parte dell'Impero romano, divenne capitale della provincia di Lusitania (che comprendeva, oltre a gran parte dell'E., anche tutto il corso inferiore del fiume Tago, fino all'odierna Lisbona). Provincia di latifondo e di prosperità agricola, la Lusitania contò alcune delle più ricche e grandi cit ... [continua]

Tolosa e Occitania

Istria e Quarnaro

In uno dei paesaggi più belli e romantici dell'Adriatico la nostra avventura in Istria promette di essere al tempo stesso originale e affascinante. Evocazione di un mondo e di un tempo segnato dalle rive dell'Adriatico e dall'intensa attività economica che le univa in un ininterrotto movimento di popoli e di merci.

Ottobre 2020

Cina. Storia di una cultura che volle farsi nazione

l viaggio si svolge nella stagione che combina il clima migliore, la più alta luminosità, la minore affluenza delle folle cinesi (appena rientrate dalle vacanze legate alla festa della Repubblica del 1 ottobre).
In assoluto il viaggio più importante in Cina. Da fare.

Uzbekistan e Turkmenistan

Un viaggio molto importante, in una di quelle regioni cerniera del mondo dove l’incontro col diverso, la sovrapposizione di culture e di linguaggi, di fedi e di tradizioni, contribuì al formarsi di una cultura dello scambio che sarebbe confluita nel mito stesso che tutto questo rappresenta: Samarcanda.

Dicembre 2020

Deccan - Tra islam e induismo

Probabilmente il viaggio più bello tra tutti quelli possibili in India. In una campagna che pare sovente ferma nel tempo, si innalzano alcuni dei più straordinari monumenti dell'arte hindu, di quella islamica e di quella indo-islamica.
Intorno a noi il silenzio più totale, segnato dall'incomprensibile assenza di ogni forma (interna o internazionale) di turismo. Indimenticabile.

Sri Lanka - Le origini del Buddhismo

Sri Lanka: una delle prime realtà ad accogliere il buddhismo. Nei secoli l'isola fu luogo di eccellenza per la cultura buddhista. Da qui il buddhismo si diffuse in Indonesia, in Birmania e in tutta la penisola indocinese. A 50 anni esatti dal nostro primo viaggio nell'isola ritorna questa importante esperienza di grandissima arte e bella natura.

Isola di Pasqua e deserto di Atacama

Le onde dell'oceano flagellano ogni giorno l'isola e lentamente ne erodono la costa. Un giorno anche Pasqua scomparirà: l'oceano si riprenderà l'isola, i suoi misteri e anche i grandi, scuri moai che ne punteggiano la costa. Ma non sarà domani... possiamo evitare di preoccuparci!

Libano: dai Fenici a Hezbollah

Un viaggio eccezionalmente vario in una terra, come il vicino Israele, sicura nella sua instabilità. Un viaggio condotto da due docenti diversi: di giorno un archeologo, di sera uno dei pochi esperti italiani del Libano contemporaneo e della sua affascinante complessità. Francamente... da non perdere.