Corsi Approfondimenti Newsletter Chi siamo Viaggi

Viaggio nei giardini degli dei

Con Claudia Lambrugo

Il rapporto dei Greci con la natura, i suoi profumi, i suoi colori e rumori era ben più intenso e pervasivo di quanto non lo sia oggi il nostro. Gli dei stessi avevano uno speciale rapporto con la botanica: i campi di azione della singola divinità, quelli che in greco potremmo definire le dynameis del dio, si esplicitano infatti anche per il tramite di una speciale coincidenza e sovrapposizione con le caratteristiche botaniche di fiori e piante, di cui i Greci erano attenti osservatori.
Così, per esempio, entrare in un giardino di rose e pomi significava per il fedele sperimentare una profonda empatia sinestetica con Afrodite, cui le due essenze arboree erano care. Ma quale è la ragione dello speciale legame di Afrodite con rose e pomi? Quale è il legame di Efesto con i pini? E di Kore/Persefone con i prati? Il viaggio esplora un mondo sensoriale di cui solo di recente abbiamo meglio compreso i contorni.

Quando
Dicembre 27, 28, 29, 30, 31 - 0re 9:30.
Come

Diretta on-line su Zoom: 45’ di lezione + 20’ di domande.
Differita: registrazioni disponibili fino a 30 giorni dalla fine del corso.

120,00 €
  • Vorresti provare una lezione gratuita? Clicca qui.
  • Hai già un abbonamento? Clicca qui.