Lampi di cultura

Nepal, re Mahendra (1955-1972)

Mahendra, nome completo Mahendra Bir Bikram Shah Deva, (Kathmandu 11 giugno 1920 -  Bharatpur  31 gennaio 1972), fu re del Nepal dal 1955 to 1972.

Mahendra salì al trono nel 1955 succedendo al padre Tribhuvan. Giunse rapidamente allo scontro con il governo e il parlamento, in quegli anni controllato dal Partito Nepalese del Congresso, e con i Ranas, primi ministri ereditari.
Al fine di risolvere il conflitto e affermare la sua autorità, Mahendra realizzò un colpo di stato nel 1960, sciolse l'Assemblea Nazionale, abrogò la vigente costituzione e imprigionò i principali leader politici.
La nuova costituzione che promulgò nel 1962 formalizzò il potere diretto della monarchia.
Morì nel 1972 e gli succedette suo figlio Birendra.