2020: l'ondata iconoclasta negli USA

Con Yasmin Riyahi

25,00 €
Durante le proteste del 2020 diversi monumenti di Confederati americani, di Cristoforo Colombo e di altri leader imperialisti sono stati vandalizzati o distrutti da alcuni manifestanti di Black Lives Matter.
Questi eventi sono stati condannati dalle istituzioni e dai media che hanno accusato i manifestanti di censura e negazione storica.

Yasmin Riyahi, Dottoranda in Storia dell'Arte presso La Sapienza di Roma, analizzerà i recenti avvenimenti ponendosi due domande: che fare con questo patrimonio artistico rimosso dalle strade? Questi movimenti sono indice di volontà di cancellare la storia o piuttosto espressione di partecipazione al cambiamento della storia stessa?

Immagine di copertina: Resti del Jefferson Davis memorial (Richmond - Virginia, USA) foto di proprietà di Mk17b, CC BY-SA 4.0. Nessun cambiamento è stato apportato all'immagine originale.

Quando

Febbraio 15.
Ore 18:00.

Come

Diretta online su Zoom, 45' di lezione e 20' di domande. Dopo la diretta la registrazione e il materiale didattico saranno caricati su questa pagina. Con l'acquisto avrai accesso illimitato alla registrazione del corso, al materiale didattico (dove presente).

Indice delle lezioni

01.
2020: l'ondata iconoclasta negli US...
Questo sito tratta i dati personali (es. dati di navigazione) ed utilizza i cookie per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettarne l'utilizzo premendo sul pulsante sottostante.